rip-msn

MSN Messenger è la peggiore piaga sociale del mondo... dopo skype! però è ormai anni che ci accompagna nel web. I boss di microsoft hanno deciso di mandarlo in pensione, puntando tutto sul nuovo acquisito Skype.
"MSN" o "Windows Live Messenger" diventerà un lontano ricordo. Era stato annunciato lo scorso novembre, ieri è arrivata la conferma ufficiale dalla Microsoft. La storica chat chiuderà ufficialmente i battenti il 15 marzo, da allora in avanti, tutti gli utenti verranno trasferiti alla rete Skype, acquisita da Microsoft nel maggio del 2011 per 8,6 miliardi di dollari. La notizia è stata comunicata attraverso una e-mail inviata a tutti gli utenti di Messenger, nel testo si spiega che dal 15 marzo non sarà più possibile accedere al sistema di messaggistica istantanea attraverso l'applicazione desktop. Chi ancora utilizza Messenger, quindi, deve scaricare il client di Skype, distribuito gratuitamente e fare il login con il vecchio account Msn.
A quel punto, ci penserà il client stesso a sincronizzare tutti i contatti e a renderli disponibili nella lista contatti di Skype, la rete Messenger continuerà a funzionare solamente in Cina, visto che in quel territorio software di messaggistica istantanea non viene gestito dalla Microsoft, ma dal provider locale TOM.

Lanciato nel luglio 1999, Msn ha attraversato l'intera rivoluzione del Web 2.0, diventando uno dei sistemi di chat più utilizzati, nonché uno dei maggiori successi di Microsoft sul web, ma Il suo declino è cominciato con l'evoluzione dei social network come Facebook, gtalk, jabber e Skype e la diffusione delle telefonate VoIP per no parlare dell'esplosione del settore mobile. In un anno, dal 2011 al 2012, gli utenti sono scesi da 330 milioni a poco più di 100 milioni. Al contrario, gli utenti attivi al mese di Skype sono saliti fino a 280 milioni. La Microsoft Corporation ha così deciso di non mantenere aperti entrambi i servizi, chiudendo Messenger e puntando a trasformare Skype nel suo sistema centrale di comunicazione.
Sarebbe stato assurdo mantenere due reti di comunicazione distinte, ma con le stesse funzionalità, Il software gratuito offre non solo telefonate VoIP, ma anche messaggistica istantanea e applicazioni compatibili con le maggiori piattaforme: iOS, Android, e la sua proprietaria Windows 8.

Si tratta già del terzo grande "addio tecnologico" del 2013. Nei giorni scorsi è stata, infatti, confermata da Sony la cessazione delle produzioni di Playstation 2, e annunciata da Asus e Acer quella di computer della categoria netbook, i due principali produttori di mini Pc hanno infatti comunicato che nel 2013 non produrranno più i loro "computerini" e che, una volta esaurite le scorte, il mercato dei netbook morirà ufficialmente.

Insomma, correte ai ripari!
Fatevi un accoun Jabber o gtalk, liberi di chattare abbandonando piattaforme proprietarie !!!

You have no rights to post comments

Loading feeds...

Logo Design Company