Wikipedia Italia ha chiuso! No ma vi sembra possibile una cosa del genere??? dove stiamo andando?? credo che la rete debba iniziare a farsi sentire...

Il fatto è senza precedenti e non è privo di conseguenze, perché l'enciclopedia on line è il 6° sito più visitato in lingua italiana, oltre che punto di riferimento irrinunciabile per milioni di studenti, studiosi, giornalisti e gente comune, che ogni giorno consultano in media 10,5 milioni di voci. La chiusura è una forma di protesta contro il comma 29 del Disegno di Legge sulle intercettazioni, che il Governo sta cercando di convertire in legge.

Che cosa dice il Disegno di Legge. Alla lettera a) del comma 29 recita: "Per i siti informatici, ivi compresi i giornali quotidiani e periodici diffusi per via telematica, le dichiarazioni o le rettifiche sono pubblicate, entro quarantotto ore dalla richiesta, con le stesse caratteristiche grafiche, la stessa metodologia di accesso al sito e la stessa visibilità della notizia cui si riferiscono.". In pratica, c'è l'obbligo, per tutti i siti web, di pubblicare, entro 48 ore dalla richiesta e senza alcun commento, una rettifica su qualsiasi contenuto che il richiedente giudichi lesivo della propria immagine.

Perché Wikipedia è contraria. Secondo gli "utenti di Wikipedia" (il sito non ha una redazione, perché chiunque può contribuire ai suoi contenuti), "la valutazione della "lesività" dei contenuti non viene rimessa a un Giudice terzo e imparziale, ma unicamente all'opinione del soggetto che si presume danneggiato. Quindi, in base al comma 29, chiunque si sentirà offeso da un contenuto presente su un blog, su una testata giornalistica on-line e, molto probabilmente, anche su Wikipedia, potrà arrogarsi il diritto - indipendentemente dalla veridicità delle informazioni ritenute offensive - di chiedere l'introduzione di una "rettifica", volta a contraddire e smentire detti contenuti, anche a dispetto delle fonti presenti.

Come funziona Wikipedia. Chiunque, dopo aver letto una voce, voglia modificarla, è libero di farlo. Ciò ha comportato tensioni, in molte occasioni, a causa dell'inserimento, ad esempio, di informazioni false e/o diffamatorie. Ma la stessa Wikipedia ricorda che "in questi anni, gli utenti di Wikipedia sono sempre stati disponibili a discutere e nel caso a correggere, ove verificato in base a fonti terze, ogni contenuto ritenuto lesivo del buon nome di chicchessia; tutto ciò senza che venissero mai meno le prerogative di neutralità e indipendenza del Progetto. Nei rarissimi casi in cui non è stato possibile trovare una soluzione, l'intera pagina è stata rimossa". E la conclusione è piuttosto amara: " Wikipedia è già neutrale, perché neutralizzarla?"

Leggi il comunicato di WikiPedia Italia

censura wikipedia

You have no rights to post comments

Loading feeds...

Logo Design Company