Chi usa Firefox sa però che non sempre è possibile disinstallare direttamente i plugin dal menù strumenti, componenti aggiuntivi.
Vi illustrerò ora come trovare il percorso di un plugin e eliminarlo alla radice. Per prima cosa, nel mio caso, ho riattivato il plugin e riavviato il browser per far si che venga caricato e quindi reso visibile nel pannello di gestione plugin.
Nella barra degli indirizzi digitate

about:config

e date invio. Apparirà una schermata con un avviso. Fate click su "Farò attenzione, prometto".

Questo avviso viene mostrato in quanto le modifiche che si possono effettuare qui potrebbero rendere il browser instabile se fatte a casaccio. Come si dice in gergo è il campo di lavoro degli smanettoni!

Si aprirà ora un elenco, nel campo filtro digitate

plugin.expose_full_path

e vi verrà mostrata solamente la voce da modificare.

Fate ora doppio click sulla voce di sotto. La scritta diventerà in grassetto e il valore cambierà in true. Abbiamo così attivato la visualizzazione del percorso completo dei plugin.

Chiudiamo la scheda, apriamo un nuovo tab e digitiamo:

about:plugins

e diamo invio.

Ecco dinanzi a voi l'elenco dei plugin installati. Scorriamo ora la pagina e andiamo a individuare il nome del plugin capriccioso ed il suop percorso assoluto nel sistema.

Ora che sappiamo nome e percorso basterà andare nella cartella e cancellare il file.

You have no rights to post comments

Loading feeds...

Logo Design Company